Olivo FAVOLOSA

10,90 + IVA 10%

Olivo: FS 17 (FAVOLOSA)

Age: 2 anni

Vase: 15 x 15 h 20 cm

Production: Pescia (Pistoia)

Esaurito

Spedizione in tutta Italia!

  • Fatto Spedizione Garantita
  • Fatto Prodotti di qualità
  • Fatto Pagamenti Sicuri
METODI DI PAGAMENTO
COD: 2 FS Categoria: Tag: , , ,

Descrizione

OLIVO FS-17 Favolosa

L’Olivo FS-17 Favolosa, ottenuta attraverso la selezione massale di semenzali della varietà Frantoio, è una tra le più diffuse nel Centro Italia.

Per le sue caratteristiche, risulta una varietà idonea sia per l’olivicoltura ad alta densità che per la coltivazione per impianti tradizionali.

La Cultivar FS-17 è caratterizzata da vigoria contenuta. Entrata in produzione precoce e fruttificazione dal 2° anno di creazione della piantagione.

Formazione di nuovi rami con predisposizione alla produttività generalizzata.

Produttività: alta. Produzione: costante. Resa al frantoio: alta (>18%).

L’Olivo Favolosa si adatta a diverse condizioni pedoclimatiche.

La Favolosa FS-17 è una cultivar di genotipo italiano derivante della varietà Frantoio brevettata dal Consiglio Nazionale delle Ricerche.

 

Frutto:

Grandezza Media (2-4 g), dal colore  rosso vinoso e di forma sferico-simmetrica.

L’olio che si ottiene dall’Olivo Favolosa FS-17 è di ottima qualità: presenta un contenuto medio-alto di polifenoli e un elevato tenore di sostanze volatili che conferiscono un gusto piacevolmente fruttato e sentori erbacei.

La raccolta può essere effettuata a mano scotendo i rami e le fronde con pertiche, facendo cadere i frutti su reti stese preventivamente sotto le piante.

I frutti devono essere conservati in strati non molto spessi e in un locale ben areato.

Caratteristiche dell’olio: si caratterizza per un elevato tenore di sostanze volatili che lo rendono gradevolmente fruttato.

 

Esposizione:

L’Olivo Favolosa FS-17 dimostra una buona resistenza a resistenza a fattori abiotici e parassiti.

Bassa resistenza al freddo e allo Stress idrico.

 

Annaffiature:

L’olivo è una coltura che vegeta tranquillamente in asciutto anche se ultimamente viene irrigato per ottenere delle produzioni migliori.

Le annaffiature devono essere regolari, lasciando asciugare la terra tra un’annaffiatura e l’altra.

 

Potatura:

L’olivo ornamentale si pota da giovane, dandogli una forma armoniosa. Negli anni si eliminano i rami secchi o malati. La potatura di produzione, tenendo conto che l’olivo non sopporta bene i tagli, si deve limitare a eliminare una parte dei rami che hanno dato i frutti e a diradare i rami giovani. Per la varietà delle olive da tavola, è utile il diradamento dei frutticini che permette di ottenere frutti di maggiori dimensioni e limita il fenomeno dell’alternanza di produzione. E’ diffusa la potatura di ricostituzione o di ringiovanimento che consiste nel rinnovare le piante più vecchie facendo crescere nuove branche al posto di quelle esaurite.

 

Parassiti e malattie:

La cocciniglia grande dell’olivo, infesta i rami e le foglie succhiando la linfa e provocando la formazione di sostanze zuccherine che favoriscono le fumaggini. La mosca delle olive, allo stato di larva, danneggia i frutti che si raggrinziscono, marciscono e cadono. L’occhio di pavone dell’olivo che si manifesta con macchie grigie, rosse al centro che poi diventano brune per cui le foglie cadono e la produzione è scarsa. La rogna dell’olivo forma sui rami delle escrescenze che ingrossano e portano il ramo alla morte.

 

Dati tecnici:

Olivo: FS 17 (FAVOLOSA) varietà da produzione

Età: 2 Anni

Vaso: 15×15 cm h 20 cm

Produzione: Pescia (Pistoia)

Informazioni aggiuntive

Peso 2.50 kg
Dimensioni 15 × 15 × 140 cm
Cultivar

Età della Pianta